Come fare la pulizia del viso

postato in: Bellezza | 0

La pulizia del viso fa parte di una buona igiene. Un detergente per il viso rimuove lo sporco e l’olio che si accumulano nei pori durante il giorno. Pulire il viso regolarmente previene l’accumulo di batteri, che possono causare l’acne, sulla pelle. Quando ero giovane, pensavo che la pulizia del viso fosse stupida, ma ora so che in realtà è una parte importante di una buona igiene. Ecco alcuni consigli su come rendere più facile la pulizia del viso. La pulizia non consiste solo nell’asciugare il viso, ma nell’assicurarsi che sia pulito dappertutto. Dovresti lavarti il viso al mattino, la sera prima di dormire e di nuovo nel pomeriggio. I momenti migliori per lavarsi il viso sono dopo pranzo e cena. Quando fai la doccia, usa l’acqua calda e non strofinare intensamente la pelle, perché questo può danneggiarla. Lavare il viso delicatamente e usare un prodotto per la pulizia delicato e delicato. Asciugare il viso con un asciugamano pulito, non strofinare la pelle. Usa un astringente delicato per aiutare a chiudere i pori intorno agli occhi. Evita i prodotti che contengono alcol, come il mascara. L’alcol può ostruire i pori e irritare la pelle. Se senti che la tua pelle è troppo secca, aggiungi più latte al tuo viso massaggiandolo.Devi sapere come rendere la pulizia del viso più facile usando prodotti che non irritano la tua pelle. Scegli un detergente che sia per pelli sensibili, poiché la tua pelle può infiammarsi molto con certi detergenti. Per esempio, scegli un detergente delicato per la pelle a tendenza acneica. Molti dei detergenti per il viso oggi sul mercato sono molto duri per chi ha la pelle grassa, specialmente per chi si lava il viso frequentemente. C’è un prodotto chiamato Acnezine sul mercato che è fatto appositamente per coloro che lavano il viso più volte al giorno. Dopo che la tua pelle è stata pulita, asciugala con un asciugamano pulito. Non strofinare il viso, ma tamponare delicatamente la pelle finché non è completamente asciutta.

Poi applica un tonico per rimuovere ogni traccia del detergente che hai usato, e poi applica la crema idratante. Per imparare a rendere più facile la pulizia del viso, devi iniziare con un detergente e seguire con un tonico e una crema idratante. Il tonico aiuterà a chiudere i pori e ad evitare che lo sporco e l’olio rimangano bloccati nella pelle. Inoltre, i tonici sono utili per sbarazzarsi delle cellule morte della pelle, che possono anche essere ostruite e causare breakout. Ci sono molti altri ingredienti in un buon tonico che possono essere molto utili per facilitare la pulizia del viso. Un buon tonico contiene estratto di tè verde, aloe vera, estratto di cetriolo, estratto di neem, estratto di germe di grano e molte altre erbe e ingredienti naturali. Una volta trovato un buon tonico, si dovrebbe anche cercare una crema anti-invecchiamento che contiene antiossidanti.Molte persone, le donne in particolare, si preoccupano di cedimenti della pelle dopo che hanno finito con la loro regolare routine di pulizia del viso. Ma, finché si usano prodotti che contengono i giusti ingredienti naturali e si usa un tonico, non ci si dovrebbe più preoccupare del cedimento della pelle. Se volete sapere come rendere più facile la pulizia del viso, dovreste cercare delle creme per il viso che includano ingredienti che nutrano e rassodino la pelle.

Gli ingredienti da cercare includono la polpa delle bacche di acai, che sono un tipo di frutta ad alto contenuto di antiossidanti, e l’olio di macadamia, che è un grande idratante. Entrambi questi ingredienti hanno la capacità di migliorare la salute e l’aspetto della tua pelle.Infine, non dimenticare di bere molta acqua per mantenere la pelle idratata. È particolarmente importante lavare via tutta la sporcizia e l’olio dal tuo viso, non importa quanto bene ti strofini il viso. Ricorda come rendere la pulizia del viso più facile, inizia a seguire questi consigli. La tua pelle ti ringrazierà. E sembrerai anche anni più giovane!