Cosa visitare a Parigi

postato in: Turismo e Viaggi | 0

Cosa visitare a Parigi, Francia, è più di una questione di interesse o di capriccio di viaggio. La Città delle Luci è stata un crocevia culturale nel corso dei secoli e vanta alcuni dei migliori esempi di architettura francese e opere d’arte nel mondo. Parigi, la più grande città della Francia, è una città internazionale e un centro culturale internazionale per la gastronomia, la moda, l’arte e la cultura. Il suo storico paesaggio urbano è costellato da ampi viali e perfino dal fiume Senna stesso. Oltre a questi punti di riferimento storici, oltre ai caffè alla moda, ai boutique hotel e ai locali notturni alla moda, Parigi è altrettanto famosa per i suoi musei e per i musei d’arte. Il Louvre, in particolare, è uno dei musei più famosi del mondo, famoso non solo per le sue grandi collezioni d’arte ma anche per essere la casa di alcuni dei più famosi dipinti di artisti del calibro di Picasso e Monet. All’interno delle sue mura, si possono trovare alcuni dei più antichi capolavori del mondo, compresi i capolavori antichi dell’epoca rinascimentale fino all’arte moderna degli anni ’80. Le Visioni di Parigi espongono alcuni dei più grandi capolavori della cultura parigina moderna, tra cui l’impressionismo e il cubismo. Questa galleria è anche sede di alcuni dei principali musei della città, tra cui il Musee des Beaux-Arts de Paris, le Galeries de la Haute Couture e il Musuem, o Museo d’Arte Moderna.

Se stai cercando un gusto più classico nell’arte, allora dovresti dirigerti verso la Saatchi Gallery nel sobborgo parigino alla moda di Villers les Baux, o il Museo Saatchi. Anche se può avere alcuni pezzi contemporanei in mostra, la Saatchi Gallery è riconosciuta come uno dei principali musei del mondo per esporre solo il meglio dell’arte francese. Questo museo è anche sede di diversi importanti punti di riferimento artistici, tra cui le Edizioni Universali illimitate di Parigi, e quindi ha alcuni dei dipinti più famosi di tutta la storia dell’arte europea. L’attrazione principale della Saatchi Gallery, tuttavia, è il lavoro di Robert Rauschenberg, uno degli artisti più influenti e rispettati del suo tempo.

Uno dei quartieri artistici più famosi di tutto il paese è la Cote D’Orme, che è un sobborgo appena fuori Parigi stessa. È qui che si trova il Musee d’Art Brut, considerato uno dei migliori musei d’arte di tutto il mondo. Lì, i visitatori saranno in grado di vedere opere di alcuni dei più grandi artisti del passato, tra cui au courant-louis David, Paul Gauguin. Se stai cercando il posto perfetto per comprare opere d’arte contemporanea, allora dovresti andare a Place d’Arco, che è la strada commerciale più popolare della città. È qui che potrai trovare una delle più ampie selezioni di arte moderna di tutta la Francia, con qualsiasi cosa che va dai dipinti ad olio originali alle riproduzioni disponibili per l’acquisto. Gli acquirenti possono anche andare alle Galeries de commerce, dove potranno gustare del buon vino. Altre aree popolari da visitare includono la regione della Recherche, o la regione delle Arti e dei Mestieri. Una delle aree più conosciute di Parigi è la Torre Eiffel. Considerata una delle migliori attrazioni turistiche del mondo, la Torre Eiffel è considerata una delle principali attrazioni della città. I turisti affollano la zona per ammirare la spettacolare vista dalla cima della torre. Coloro che desiderano un’esperienza più intima possono visitare il Musee des Beaux-arts, o il Museo Picasso.

Per coloro che sono interessati a raccogliere opere d’arte famose nel mondo, non c’è carenza di opzioni tra cui scegliere. Le principali gallerie d’arte della zona includono la Galleria Nacional a Nantes e la Galleria Bolle a Parigi. Altre gallerie nella zona includono il Musee des Beaux-arts e il Museum Paris des Franchises. Per una collezione più personale, le Cattedrali di Parigi sono un ottimo posto dove andare per belle opere d’arte di artisti famosi. Per esempio, le Cattedrali, situate sulla riva sinistra di Parigi, ospitano una delle più grandi collezioni di arte religiosa del mondo.

Nessuna lista di cosa visitare a Parigi sarebbe completa senza menzionare uno dei suoi punti di riferimento più famosi: la Torre Eiffel. Anche quando non è in uso, la torre è ancora uno spettacolo da vedere, e i visitatori spesso si fermano per dare un’occhiata più da vicino. La Torre Eiffel è stata realizzata quasi 100 anni fa ed è stata costruita più di un secolo fa durante il regno di Napoleone Bonaparte. L’imponente struttura è considerata un simbolo del potere e dell’orgoglio francese, ed è una delle strutture più grandi del mondo con un’altezza di quasi 7 chilometri. Cosa vedere a Parigi, quindi, è un’incredibile selezione di siti, dalle attrazioni che vengono visitate quotidianamente agli edifici storici e architettonicamente degni di nota, e tutto ciò che sta in mezzo.